RdC / 51

Era da un po’ che non avevo abbastanza materiale per scrivere un post di soli complimenti, ma ce l’avete fatta! Sapevo di poter contare su quelli che hanno sempre un’osservazione o una parola gentile per me. E che il complimento sia con voi. Sempre.

  1. Non ti sento! Con questo telefono non si capisce niente! O sei tu o è il telefono. Bisogna cambiare uno dei due. [Posso consigliare il telefono come prima opzione?] Meglio il telefono, ti tengo ancora un po’. [Troppo buono…]
  2. Racconto che una conoscente di mia mamma mi ha chiesto se ho ancora il moroso e lui: “Beh, è normale. Hai quasi 45 anni!
  3. Sembri una donna manager [mi gonfio di orgoglio] No, guarda che non è un complimento!
  4. Sembri una donna manager [mi ri-gonfio di orgoglio] Con lo stesso grado di INCOMPETENZA!
  5. Sei un ossetto perchè sei una persona spigolosa, nonostante le rotondità armoniche. Mmm…potrebbe sembrare un complimento vero, ma se uno ci fa caso, nella stessa frase ha detto che sembro uno stinco di maiale, che ho un carattere del piffero e che sono cicciotella. Il tutto facendolo sembrare un complimento. Queste non sono abilità (o skills) da mettere nel curriculum…
  6. Io, romantica: “Guarda che bella Luna!“, lui, indicando la mia coscia: “Anche qua c’è una bella lunotta! (sguardo di odio) Sei bianca e rotonda come una Luna!” Io ti avverto: se continui cosi’ non solo diventerai bianco pure tu, ma dopo un po’ assumerai anche la tinta bluastra tipica di quelli ben vestiti e pettinati che poi finiscono in simpatici contenitori di legno muniti di maniglie, decorati con fiori messi a corana. E con tre metri di terra. Sopra. Vuoi ritrattare? Prevedibile.
  7. Sei una palletta! Niente, non ho manco il diritto di essere una palla come tutti. E non è che mi si dica che sono meno rompipalle, no, mi si dice solo che sono una grandissima rompipalle, concentrata in poco spazio.
  8. Tu sei MISTER Perfezione! (pausa) Ma dove hai messo le chiavi ieri?? Lo ammetto: ho un problema con le chiavi, che tendo a perdere / dimenticare / nascondere e ne ho già parlato (anche con uno bravo, eh?).
  9. Sei come un gatto: giri intorno, giri per casa, mi fai perdere tempo. Ah, si? La metti cosi’? Allora da domani lascio capelli ovunque, dormo per ore sul divano, ti lascio cose mezze mangiate come regalo sul cuscino, ti sveglio di notte senza motivo, mi lavo a secco, mi faccio le unghie sui mobili e rigurgito palle di pelo in salotto! No, aspetta, alcune di queste cose le faccio già…
  10. Variazione del precedente, alla mia richiesta di prendere un gatto: “Eh, no, perché avere un gatto per casa è una fonte di distrazione perchè un gatto è peggio di te: quando sei là tranquillo e ti metti a far qualcosa viene là, si struscia, gira intorno, ti interrompe, ti fa le coccole…e tu lavori zero.”

E vi lascio con un video sul tema:

Annunci

Lascia un commento o un complimento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...