Errata corrige

Qualcuno mi ha detto, nel giro di pochi giorni, che c’erano un paio di cose che non andavano bene nei miei post:

  1. “Guarda che ci sono degli errori verso la fine di Uno più uno“. Chiedo quali. Mi risponde: “Boh, non so, ma mi pareva sbagliato“. Preciso.
  2. Avevo scritto Eva LINGORIA, e subito mi arriva un messaggio: “Eva LONGORIA. Chi ha orecchie, in tenda a scrivere.” Ok, lo ammetto. Ho mentito. Ho degli amici. E son dei comici come me.
  3. Poi ho quelli che si preoccupano che mi arrivino proteste da gruppi religiosi offesi: “Piccolo consiglio politically correct: sostituisci testimoni di Geova con proseliti di qualche culto“. A cui segue anche il rimando alla treccani: Definizione proselito. Non son carini? Si preoccupano che mi prenda una denuncia. Figuriamoci. Mi leggono in due… E quindi rincaro il concetto (preso dalla sit-com Black Books):

Premetto che la maggior parte dei post son scritti dal cellulare o in treno e che raramente rileggo quello che ho scritto. Quindi è normale che ci siano errori a iosa. Un giorno mi ci mettero’ di buzzo buono a corregger tutto, ma per il momento sono un po’ presa da altre cose. Vabbé. Non ho voglia. Un giorno pero’ mi ci mettero’. Detto questo, ritorno al dunque. Il presente post serve a sottolineare che ho un team di correttori di bozza, non pagato, che mi controlla e che non me ne fa passare una. Uno spera che si distraggano, invece no. Un team di precisini, che mi aiuta senza ottenere nulla in cambio. Un po’ come la mia PR ufficiale, che se non ci fosse lei, mi leggerebbe solo mia madre. E quindi? Niente. Li volevo ringraziare. Li lovvo. Certo, ho il dubbio di essere una capitalista del piffero, che sfrutta il proletariato innocente, ma poi mi dico che un giorno, quando pubblichero’ il mio primo libro, che vendero’ a parenti e amici (che poi son sempre loro), li citero’ e se mai dovessi guadagnarci qualcosa, una cena di pesce al Piccolo Lago di Verbania la offro a tutti.

Annunci

Lascia un commento o un complimento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...