Suorine a Roma / 5

Il problema della colazione
Io e mia sorella siamo famose per il nostro amore per il caffé. Ne andiamo pazze e ne beviamo in quantità industriali. Diciamo anche, per capirsi, che mia sorella abita in Inghilterra, che non è un paese noto per la bontà del caffé. Ricordo una volta, a Londra :
– Come lo vuoi il caffé ?
– Grande
– Mmmm, no. Ti conviene medio, fidati.
Una volta visto che con la stessa quantità di caffé facevano grande, piccolo e medio, ho capito. Ora, premesso questo, vado a raccontare in cosa consisteva la colazione suorinica :
– Fette biscottate di marca indefinita / pane abbrustolito del giorno prima
– Marmellate da B&B anni 70, nel senso che erano vintage, all’albicocca o alla fragola (c’era anche un minimo di scelta, dai, ammettiamolo!).
– Caffé alla spina.
Ora, non ho niente contro il caffé solubile, che ho bevuto per giorni, mesi e anni all’estero. Questo faceva davvero schifo. Talmente schifo che mia sorella il secondo giorno si è rifiutata di fare colazione. Insisto sul concetto: mia sorella abita in Inghilterra, adoriamo qualunque cosa odori anche solo di caffé, non siamo particolarmente schizzinose e ci adattiamo a più o meno qualunque situazione. La nostra conclusione è che il caffé fosse fatto con i resti di quelli dei giorni prima, che fosse tagliato con l’orzo e lasciato macerare al sole, in giare di terracotta spalmate di pece al loro interno, per almeno un cinque o sei giorni, che fosse poi travasato in pentole di stagno non smaltato, lasciato sul fuoco in ebollizione per almeno quindici minuti e infine versato nei termos. Oppure era fatto con la terra dei geranei. Anche questa era una concreta possibilità.
Annunci

Lascia un commento o un complimento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...