AdV: 6 maggio 2010 bis

Andata.
Dovevo andare ad una cena a Treviso e ho preso il treno delle 19.27 da Susegana. Mentre aspetto mi accorgo di una coppia molto giovane, che si sbaciucchia (ah, ancora ‘sta cavolo di primavera?!). Lui ha un cuscino in mano. Uno da letto, non uno da divano. Chi di noi non se ne va in giro con un cuscino di questi tempi? Effettivamente può essere utile in caso di guasto del treno, ma una persona così pessimista devo ammettere di non averla ancora trovata. Lei sale e lui resta sul marciapiede. Con il cuscino. Un feticcio da abbracciare in assenza dell’amata, suppongo. 
Mi guardo in giro circospetta, sperando che il vagone sia vuoto. Sto in effetti subendo una vicenda drammatica: mi si è allentato l’elastico del calzino, che ora mi fa da ghetta e struscia per terra, e vorrei toglierlo. Questo tuttavia va contro i miei principi: togliersi le scarpe in treno è da zotici. Sospiro e mi dico che, arrivata in stazione, andrò in bagno a risollevare la situazione. Letteralmente.
Mentre ascolto la solita musica, sfilano numerosi passeggeri diligenti, che non hanno potuto convalidare il biglietto e cercano il controllore per costituirsi. Quando lo trovano gli fanno notare che le obliteratrici sono molto spesso in stati pietosi, con malfunzionamenti vari e diversi. A volte anche fantasiosi. Protese (di ordinanza) del controllore. Io sospetto (ma sono malevola di natura) che qualche genio del crimine incompreso le manometta apposta per non pagare il biglietto. D’altra parte sospettare e criticare è il mio mestiere. 
Lo so che ve lo state tutti chiedendo, quindi soddisfo la vostra (morbosa) curiosità: ho tolto entrambi i calzini e me li sono messi in tasca. Tale astuto stratagemma è stato molto utile, soprattutto quando mi sono accorta di aver dimenticato il fazzoletto. Inutile che arricciate il naso! L’alternativa era pulirsi con la manica della giacca.
Annunci

Lascia un commento o un complimento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...